Affaticamento visivo legato all’utilizzo del computer: un nuovo problema per una nuova era


I progressi tecnologici creano nuove ed incredibili opportunità, ma pongono anche nuove difficoltà. I computer moderni e Internet ci permettono di avere accesso ad un volume molto più elevato di informazioni e di utilizzare strumenti che qualche decennio fa erano inimmaginabili.

Tutta questa produttività ci impone spesso di trascorrere molto tempo davanti allo schermo, che si tratti di computer al lavoro, laptop a casa o smartphone. Tutto questo tempo trascorso a fissare lo schermo non fa bene ai nostri occhi.

Affaticamento visivo dovuto al sovrautilizzo del computer

L’insieme di problemi alla vista e agli occhi legati ad un utilizzo eccessivo del computer viene chiamato sindrome da visione al computer (Computer Vision Syndrome, CVS). La lettura sullo schermo di un computer è diversa dalla lettura su carta e spesso richiede un’attività più impegnativa per i nostri occhi.

La luce abbagliante, i riflessi, la mancanza di contrasto e una scarsa definizione possono rendere più difficoltosa la lettura su schermo. Il modo con cui interagiamo con i monitor dei computer e con le pagine digitali è diverso dall’approccio che adottiamo quando leggiamo e scriviamo su carta. Tutto questo sovraccarico di lavoro può causare problemi alla vista o determinarne un peggioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *